Il 2017 continua con un’altra nuova destinazione per una nuova vacanza di tango!
La formula è sempre la stessa, per scoprire la città di giorno e per ballare nelle milonghe più belle di sera.

Quale periodo migliore per visitare Amsterdam e i suoi dintorni? La primavera certo, la stagione perfetta se vuoi vedere i tulipani in fiore, in un lungo ponte che ti farà assaporare tutto il bello che questa piccola grande città ti possa offrire!!!

Amsterdam è incantevole e affascinante, e nonostante sia una grande città è rimasta a misura d’uomo come poche altre: ogni luogo è infatti raggiungibile a piedi, con i mezzi pubblici o in bicicletta. Il suo piccolo centro storico testimonia la ricchezza del suo passato, ed è attraversato da placidi canali e piccoli ponti. Le sue case tipiche alte e strette, riflesse nell’acqua, creano quell’atmosfera così suggestiva soprattutto di sera. E come ogni nostra vacanza di tango, passeremo le nostre serate a ballare nelle milonghe più belle della città

Una pausa primaverile rigenerante, colorata e divertente: parti alla scoperta dei paesaggi di Amsterdam in una vacanza a passo di tango!

LIBERA

 

La tua vacanza Itineratango ad Amsterdam:

  • una visita guidata svolta da una guida locale, per scoprire la storia della città e la sua vita quotidiana.
  • un’accompagnatrice a disposizione durante tutto il viaggio, per darti tutti i consigli e i suggerimenti per approfittare al meglio di questo lungo fine settimana.
  • la possibilità di includere una o due escursioni di mezza giornata, e del tempo libero per fare ciò che preferisci.
  • due voli diretti dall’aeroporto di Venezia Marco Polo ma con la possibilità di richiedere una quotazione su misura se vuoi partire da un’altra città italiana.
  • tutte le serate a disposizione per ballare il tango come piace a noi!

PROGRAMMA VACANZA DI TANGO AD AMSTERDAM, 22-25 APRILE 2017

Tulips

Sabato 22 aprile 2017. Arrivo ad Amsterdam e tour in battello 
L’appuntamento per tutti noi è all’aeroporto di Venezia Marco Polo, a meno che tu non voglia partire da un altro aeroporto e in questo caso ci troveremo direttamente a destinazione! Col nostro volo diretto e il nostro transfert privato fino in albergo, arriviamo in città nel pomeriggio e siamo pronti per una prima scoperta della città e dei suoi canali: non possiamo pensare di visitare Amsterdam senza godere delle prospettive che si possono avere solo in navigazione. Dopo la cena, il tempo di prepararci per andare a ballare e ci diamo appuntamento in hotel. Ci spostiamo con i mezzi pubblici o in taxi, decideremo al momento in base alle distanze e al numero di persone. La nostra prima milonga ci aspetta!

Domenica 23 aprile 2017. Visita guidata della città e visita alla casa di Anna Frank 
Dopo una bella colazione siamo pronti per scoprire la città ma questa volta a piedi, con la nostra guida locale che ci parla della storia ma anche degli usi, i costumi e le tradizioni di chi qui ci abita. Dam square con il suo imponente Palazzo Reale e la sua nuova chiesa, i cortili storici e religiosi di Amsterdam come il famoso cortile delle beghine, il mercato dei fiori per scoprire il rapporto che gli olandesi hanno con il famoso tulipano. Rembrandtplein per ammirare la piazza dedicata a Rembrandt. Terminiamo con la visita al quartiere ebraico della città, luogo famoso per aver visto nascere la famosa scuola di taglio dei diamanti e la zona di Waterlooplein, sede del vecchio mercato antiquario. Dopo il pranzo ci dirigiamo verso il cuore del centro storico per una visita che vi resterà nel cuore: la casa di Anna Frank, il luogo dove questa straordinaria ragazzina visse con la sua famiglia e scrisse il suo famoso diario.  La domenica sera ci riserva altre sorprese, noi siamo pronti per andare a ballare in una milonga diversa, chissà se incontreremo gli stessi ballerini della sera prima!

Lunedì 24 aprile 2017. Giornata libera o escursioni a ‘Keukenhof’ e a ‘Mulini, Volendam e Marken’
I Paesi Bassi, si sa, sono famosi anche per i campi di tulipani e per i verdi paesaggi con i mulini a vento. Per questa vacanza ti proponiamo, se lo desideri, due escursioni dedicate per scoprire il paesaggio tipico e la storia di questo paese, tra i fiori più colorati e i mulini più caratteristici. La prima escursione ti porterà a Kuekenhof, il giardino botanico più famoso d’Olanda, proprio nel periodo ideale dato che questo parco è aperto solo due mesi all’anno, in occasione della fioritura di milioni di bulbi. Sarà un paradiso per gli occhi, passeggiando tra le aiuole coloratissime, il laghetto, i canali e le fontane! La seconda escursione proposta sarà un tour alla scoperta dei paesaggi tipici e dell’artigianato locale. Zaanse Schans, con i suoi mulini antichi perfettamente restaurati e lo storico cantiere navale; i villaggi di pescatori di Volendam e Marken, piccole realtà dove il tempo sembra essersi fermato. Ci diamo appuntamento tutti insieme in albergo alla fine del pomeriggio, pronti per l’ultima cena in compagnia e l’ultima serata della vacanza.

Martedì 25 aprile 2017. Giornata libera e volo di rientro
E’ arrivato anche l’ultimo giorno ma di energia e voglia di scoprire la città ne abbiamo ancora! In base all’orario del volo di rientro, decidiamo come sfruttare al meglio anche quest’ultima giornata. Se vuoi curiosare tra bancarelle di antiquari e oggettistica vintage puoi andare al grande mercato delle pulci di Waterlooplein. Se invece vuoi scoprire la storia e la vita di Van Gogh puoi andare a visitare il suo museo dove è custodita una collezione eccezionale delle sue opere. La cosa importante è essere puntuali in hotel per recuperare le valigie, dove ci aspetta l’autista per accompagnarci all’aeroporto per prendere il nostro volo diretto per casa e … tot ziens Amsterdam!

BuildingAmsterdam

Credit Image TambakoTheJaguar

 

Credit Image Francesca Cappa

Credit Image Francesca Cappa

 

 

CartolineNelCuore